Modalità Di Verifica Del Certificato Tramite Datahealth

L’organizzatore di una gara o di un evento sportivo ha l’obbligo di verificare il possesso di adeguato e valido certificato di idoneità (D.M. del 18.02.1982, art. 5 e Sentenza della Cassazione, Sez. III civ. del 13 luglio 2011 n. 15934)

La procedura d’iscrizione online tramite ENDU permette una verifica immediata e automatica del possesso di valido certificato d’idoneità caricato su DataHealth (www.datahealth.it).Quindi se l’atleta ha già il certificato richiesto dalla manifestazione, in corso di validità alla data della manifestazione e validato tramite DataHealth, non vi saranno ulteriori necessità di esibire il certificato per partecipare alla manifestazione.

Se, al momento dell’iscrizione, l’atleta non ha ancora il certificato e/o non lo ha ancora validato tramite  DataHealth, può comunque iscriversi alla manifestazione e successivamente caricare il certificato su DataHealth; ENDU interroga periodicamente e automaticamente DataHealth per verificare l’avvenuta validazione del certificato. 

Attenzione: è necessario caricare il certificato su DataHealth almeno 4 giorni lavorativi prima della manifestazione per ottenerne la validazione in tempo utile.

L’atleta riceverà da DataHealth, insieme alla mail di conferma di validazione del certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth® , utilizzabile per dimostrare il possesso del certificato anche in manifestazioni che non utilizzano la procedura d’iscrizione tramite ENDU.

Gli iscritti che non dovessero procedere, tramite il servizio DataHealth, alla verifica del possesso di adeguato certificato medico saranno tenuti a produrre valida copia del proprio certificato direttamente presso la sede di gara; tale alternativa comporterà procedure meno semplificate per la verifica dei requisiti per la partecipazione.

Attenzione: non è sufficiente il possesso di tessere della FCI, di Enti o di Federazioni straniere come prova del possesso di valido certificato d’idoneità.